Cardo

Arroccato su un promontorio roccioso che domina le colline di Bastia, il villaggio di Cardo dispone di tutte le particolarità tradizionali della Corsica rurale. Probabilmente Cardo esisteva già nel Medioevo, ma le sue vere origini si perdono nella notte dei tempi. Antico asse romano, punto strategico genovese e eretto su uno sperone roccioso, i suoi abitanti furono così risparmiati, dagli attacchi dei barbari, e sopratutto dalla malaria che imperversava nella pianura.

Il villaggio si svilupperà realmente nel XV secolo ed è dalla sua marina, Porto Cardo que nascerà Bastia. Il 4 Febbraio 1839, la città di Bastia propone di ricollegare il villaggio con il suo distretto. Cardo diventerà una parte della città per ordine del re Luigi - Filippo il 13 aprile 1844. Approfittate per rinfrescarsi nella fontana della piazza. Nel secolo scorso, l'acquadi Cardo fu venduta da dei venditori ambulanti agli abitanti di Bastia. Tante passeggiate sono possibili intorno al paese. Potrete scoprire l'antica ghiaciciaia della città (E Nivere ), risalente al XVI secolo e una magnifica vista di Bastia.

Suivez-nous


Logo Office de tourisme de bastia Logo Cap corse Logo Nebbiu Logo CTC Logo ATC

Newsletter

Office de Tourisme BASTIA Place Saint Nicolas 20200 Bastia 04 95 54 20 40
Fax : 04 95 54 20 41
Mail : ot-bastia@wanadoo.fr
Réalisation Corsicaweb | Crédits photos | Mentions légales
En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l’utilisation de cookies pour vous proposer des services et offres adaptés à vos centres d’intérêts.FERMER  x